La formazione di giovani artigiani è uno tra i tanti progetti che i Fratelli della Sacra Famiglia promuovono e sostengono  fondati da fratel Silvestro. Progetti che i nostri confratelli burkinabè continuano a seguire e ampliare.
In modo particolare il centro di Laafi-Ziga, che significa luogo dove ci si vuol bene.
il centro, fondato nel 1985 su richiesta delle autorità burkinabè, accoglie orfani e ragazzi di strada che imparano a lavorare il ferro, i tessuti e le attività legate all’allevamento , durante un percorso che dura tre anni.
Ogni anno una trentina di ragazzi lasciano il centro e viene dato loro un kit di strumenti che gli permetterà di iniziare un’attività in proprio o in piccole cooperative.
Per questo servono seghe da ferro, maschere per saldatori, metri, martelli, pinze universali, pinze a morsetto, scalpelli, burini, lime, cacciaviti, tenaglie, occhiali da saldatori, cesoie univerali, squadre, pinze per saldatrice, morsetti ecc.*

Dal 2003 le strutture del Centro Laafi Ziiga non sono più state ristrutturate. Molti ragazzi si sono succeduti nel tempo, portando con se la speranza di cambiare la propria vita e quella delle loro famiglie. Grazie a molti questi sogni si sono relizzati.
Ora però si rende necessario un intervento di ristrutturazione di vari locali del centro Laafi-Ziga.
Dal refettorio, alla costruzione di una fossa settica, il lavaotio, il riprostino del muro si cinta e la ristrutturazione del dormitorio. Dopo l’arrivo dei primi aiuti i lavori sono stati avviati.

 

  • Chi avesse materiale di questo genere da donare può farlo recapitandolo al
    CAM SAFA  Villa Brea, Strada Pecetto 14, 10023 Chieri TO.
    Il tutto verrà spedito nei container che regolarmente partono per il Burkina Faso.

Per maggiori informazioni

tel 011 942 6335    camsafa@camsafa.org    fsfalbino@camsafa.org





camsafa_donazione_ded_ok
back[/vc_column_text]